Home Museo Diocesano
PDF Stampa
 Il Museo Diocesano

stemmuseoIl Museo Diocesano di " La Maddalena " è parte integrante di altri ( Musei Diocesani ), dislocati sul territorio in diverse sedi: Calangianus, Martis, Nulvi e Perfugas, piccole esposizioni importanti per la qualità dei contenuti artistici e storici, e la salvaguardia del patrimonio dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi; si prevede a breve, l'apertura al pubblico di ulteriori siti.Attiguo alla Chiesa Parrocchiale - via Barone Manno, è il Museo Diocesano di Arte Sacra.

Vi è esposto il " Tesoro di Santa Maria Maddalena ", costituito essenzialmente da ex voto offerti alla Santa patrona - nell'arco di quasi due secoli e mezzo - dalla comunità isolana venutasi a formare come intreccio di culture e tradizioni diverse ( dalle sardo-corse alle tosco-liguri-campane). fotomuseo5Oltre al tesoro, si possono ammirare statue, dipinti, arazzi e libri antichi, tutti di recente donazione; vecchi tabernacoli, paramenti sacri e dotazioni d'altare, come ostensori, pissidi, calici, patene, turiboli cartegloria. Vi sono pure un inventario del " tesoro " e un'antica documentazione delle offerte per la costruzione della Chiesa.

 

Numerose le tracce della vita religiosa della comunità, quali:immaginette (stampate in loco), che testimoniano l'evoluzione storica delle parrocchie isolane o colgono momenti di vita religiosa della comunità o di singoli religiosi maddalenini; crepitacoli ed altri manufatti artigianali; reperti iconografici del primo '800 attestanti una sorta di " costume isolano" maschile e femminile con corredo di monili in oro e corallo. Una particolare sezione è dedicata all'iconografia devozionale della Santa Patrona: incisioni e stampe originali di grande interesse storico e artistico. E' annessa al museo una biblioteca specializzata di cultura religiosa con saggi e bibliografia specifica della Santa, neotestamentaria e apocrifa.



 
Copyright © 2017 parrocchia mariamaddalena. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.