Home Festeggiamenti 2017
Stampa
Scritto da Administrator   

FESTA SANTA MARIA MADDALENA 2017

STATUA-MARIA-MADDALENA-2017Si è conclusa con il rientro della processione che ha riportato la nostra Santa Patrona sul sagrato della Chiesa, la giornata dedicata dalla nostra comunità a Santa Maria Maddalena. Una giornata solenne di festa e condivisione che ha visto tutta la comunità maddalenina stringersi in preghiera intorno alla statua della “nostra” Santa. La celebrazione eucaristica è stata presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Becciu, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato e concelebrata da S. E. Monsignor Sanguinetti, Vescovo della nostra Diocesi, da S. E. Monsignor Melis, Vescovo di Ozieri, da S. E. Monsignor De Germay, Vescovo di Ajaccio, dal Parroco Don Domenico Degortes e dai sacerdoti della nostra comunità. La Messa,  iniziata alle ore 21,30 in un clima di fervente devozione, è stata caratterizzata da due momenti particolarmente toccanti. Il primo ha visto coinvolto il Comitato Classe 67 che, durante la processione offertoriale, ha portato in dono, in occasione dell’anniversario dei 250 anni della nascita della nostra comunità, la riproduzione dello stendardo raffigurante Gesù Crocifisso, Santa Maria Maddalena e la nostra isola che ricorda gli avvenimenti storici del febbraio 1793, quando, grazie alla protezione e all’intercessione della Santa, venimmo salvati dai bombardanti e dall’invasione dei francesi. Questo splendido omaggio è stato realizzato grazie alla collaborazione di Capo Pengo, da sempre cultore e ricercatore della storia maddalenina, alla professionalità unica del fotografo isolano Italo Innocenti e al Comitato Classe 67. FUOCHI-ARTIFICIO-2017Il secondo momento, che rimarrà per tutti noi indimenticabile, lo dobbiamo al nostro Sindaco Luca Montella che ha donato alla nostra Patrona le chiavi della città deponendole ai suoi piedi e accompagnando il gesto con la lettura di una sentita preghiera affinché la protezione di Santa Maria Maddalena sia sempre presente su tutti noi. A fine Messa, la Santa è stata portata in processione per le vie del centro città accompagnata dalle musiche delicate di due Launeddas di Solarussa e dalla Banda Oratorio San Domenico Savio. La processione ha preso poi la via del mare e, dopo una pausa favolosa regalataci dallo spettacolo unico dei fuochi d’arficio, è infine tornata sul sagrato della nostra Chiesa per la conclusione dei festeggiamenti. E’ stata una giornata densa di emozioni che, grazie alla partecipazione compatta di tutti voi, abbiamo trascorso in comunione e preghiera. Il Comitato Classe 67 ringrazia di cuore tutti quelli che hanno partecipato alla celebrazione religiosa e alla serata in onore della nostra Santa Patrona rendendo il tempo trascorso insieme unico e irripetibile e che rimarrà per sempre scolpita nei nostri cuori. Ancora grazie a tutti voi che ci accompagnate nel nostro percorso. Continuate a sostenerci. Grazie.

 Il Presidente Tore Caboni e tutto il Comitato Classe 67.

Ultimo aggiornamento Sabato 29 Luglio 2017 17:21
 
Copyright © 2017 parrocchia mariamaddalena. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

logo-comunicato-classe-1967